NAKED RAKU

Il Naked Raku è la fusione fra il Raku americano e  tecniche antiche come il bucchero e il villanoviano; nasce in Inghilterra a fine ‘900 la sua caratteristica è l’assenza di rivestimenti vetrosi, infatti il manufatto dopo la foggiatura viene sottoposto ad una accurata steccatura per togliere tutte le imperfezioni e renderlo liscio (bucchero).

Le dinamiche di cottura sono uguali alla variante americana l’unica e fondamentale differenza è che il rivestimento vetroso si distacca grazie a un particolare prodotto che viene usato prima dell’invetriatura.

Il risultato cromatico- decorativo è costituito dal colore dell’argilla usata e dal nero- grigio del fumo prodotto durante l’affumicatura che insinuatosi nei cavilli dell’invetriatura, donerà al nostro manufatto splendidi effetti craquelé impressi sulla terra cotta.